Lavorazioni sempre più complesse con la nuova rettificatrice MAR MCR

11.01.2021

MCR è una rettificatrice modulare in tondo per diametri esterni e/o interni a tavola mobile, adatta alla lavorazione di pezzi fino a 250 mm. di lunghezza ed un diametro rotante di 250 mm.
Ha un basamento formato da granito naturale prodotto in Italia con le più precise lavorazioni che vengono utilizzate anche per la creazione dei banchi di riscontro. Questo basamento presenta solamente tre punti di livellamento che gli permettono di essere posizionato su ogni tipologia di pavimentazione per garantire quella stabilità che assicuri la massima precisione durante le lavorazioni.

Direttamente sul piano in granito è realizzato anche lo scorrimento piano-prismatico della tavola, con interposizione di materiale antifrizione per limitare l’attrito. Su questo piano di appoggio scorrono anche i carri portamola, dotati di guide lineari con pattini a ricircolazione di rulli e controllati da righe ottiche assolute pressurizzate.

La disposizione degli assi prevede una messa a punto differenziata per ogni singolo utensile per ottimizzare i processi e velocizzare le lavorazioni in modo da offrire una macchina dalle prestazioni elevatissime. Ogni movimento lineare è, infatti, allineato in maniera ideale alla lavorazione da svolgere riducendo così i tempi di spostamento della mole. Queste ottimizzazioni sono possibili anche grazie a sistemi di controllo evoluti che permettono alla meccanica della rettificatrice di funzionare al meglio.

GAMBA ha scelto